Emergenza Sanitaria

Emergenza coronavirus

Albo Pretorio on line

 Albo Pretorio on line

OSL

Organo Straordinario di Liquidazione

AUTOCERTIFICAZIONE ONLINE

Autocertificazione Online

D.Lgs. n.33 del 14/03/2013

Amministrazione Trasparente

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive

Con tale link si assolve all’obbligo di pubblicazione della nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata

Web Gis

 

Web Gis

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Area Riservata

Accesso Posta Istituzionale

Accesso Posta Certificata

Accesso alla Firma Digitale

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

Albo Giudici Popolari

Albo Giudici Popolari

Autolettura dell'acqua

Autolettura dell'acqua

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

Cambio di Residenza

Cambio di Residenza

Calcolo IMU

Calcolo IMU

Calcolo TASI

Calcolo TASI

IMU Terreni Agricoli

Bussola della Trasparenza

 

BENVENUTO NEL  SITO                                                       DEL COMUNE DI BELCASTRO 


Panorama di Belcastro


L’imponenza dei ruderi del Castello dei Conti d’Aquino domina l’intero paesaggio sottostante, il cui centro  abitato più antico, seguendo l’andamento della montagna, si adagia e si snoda per le sue  pendici declivi, quasi nascondendosi nella vallata che lo separa a settentrione da un’altra roccaforte più vecchia ed antica, mentre a mezzogiorno l'edilizia più recente sembra fare timido capolino in un mare di ulivi.  Dall’alto, tra le austere rovine della fortezza, la statua di San Tommaso, eretta nei primi anni settanta, sembra vegliare su Belcastro e i suoi abitanti.  Dai contrafforti abitati si distende, attraversando il fiume Nàsari, un’interminabile serie di colline argillose, che come onde si rincorrono l’una dietro l’altra conferendo movimento al panorama.  A tale quadretto collinare si aggiunge, al pari fascinoso, quello della Marina, che va a  perdersi incontaminata nel mare Jonio, lasciandosi dietro un’ampia spiaggia dalla sabbia chiara e sottilissima.
(Da Enciclopedia dei Comuni della Calabria. Belcastro  a cura di D. Guido - Aut. Ivan Ciacci – Ed. "Il Quotidiano della Calabria", CS 2007)

Notiziario

FIRMATA DAL SINDACO LA CONVENZIONE PER IL PISL SUL CONTRASTO ALLO SPOPOLAMENTO

Dopo il PISL sui Sistemi Produttivi, che ha visto interessata l'ex Azienda Condoleo, colto nella giornata del 26.04.12 dall'Amministrazione comunale un altro importante traguardo. Riguarda la possibilità di ottenere risorse finanziarie finalizzate a contrastare lo spopolamento del paese (€ 300.000 circa).   

Sono circa 42 milioni di euro le risorse finanziarie messe a disposizione dalla Regione Calabria attraverso i PISL - POR Calabria 2007/13 destinate alla progettazione integrata per lo sviluppo locale, di cui alla DGR n°163/ 2010 e modificata con la DGR n°344/2011, inerenti al contrasto dello spopolamento dei paesi. Sono 106 i comuni calabresi, con meno di 1500 abitanti, e, quindi, a rischio spopolamento. Di questi, 22 si trovano in provincia di Catanzaro e Belcastro è uno di questi, grazie al pronto intervento del Sindaco. Elenco dei comuni della provincia di Catanzaro inseriti nei Pisl: Albi, Amato, Andali, Argusto, Belcastro, Cenadi, Centrache, Gagliato, Jacurso, Marcedusa, Martirano, Martirano Lombardo, Miglierina, Montauro, Motta Santa Lucia, Olivadi, Petrizi, San Floro, San Sostene, Sellia, Sorbo San Basile, Torre di Ruggero. Ed è ai rappresentanti di questi Comuni rientranti in quelle aree interne e periferiche soggette allo spopolamento, che e' stato rivolto l'invito, da parte dell'Assessore regionale Giacomo Mancini, a prendere parte all'incontro per la presentazione del Pisl e per la firma della relativa convenzione, che prevede lo stanziamento della quota totale spettante di circa €6.000.000. Sono risorse subito disponibili, dunque, con il preciso obiettivo di arginare il fenomeno dello spopolamento. Nelle strategie del Pisr, soprattutto quelle di evitare la frammentazione dei progetti locali, di definire aggregazioni territoriali significative per la proposta di progetti, proporre strategia di lunga durata, agire su qualità e sostenibilità dei servizi per le comunità loca e calibrare gli interventi sulle esigenze delle comunità. La convenzione è stata firmata nella giornata del 26.04.2012 dal Sindaco di Belcastro, Dr. Ivan Ciacci, presso la sede della Provincia di Catanzaro alla presenza del Presidente, della Dr.ssa Alberto e della D.ssa Giuffrida della regione Calabria.

indietro

Comune di Belcastro

Piazza S.Tommaso d’Aquino - CAP 88050

Tel.0961/932090 - Fax 0961/932189

P. IVA 00297890790

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.317 secondi
Powered by Asmenet Calabria